Gufo Pigmeo

Conosciuto in inglese come Northern Pygmy Owl ~ Glaucidium californicum.

Descrizione

Il gufo pigmeo settentrionale è di piccole dimensioni, e ha una colorazione grigia sul piumaggio. Molte persone spesso li scambiano per un piccione a causa del loro colore. Hanno anche alcune tonalità di marrone e rosso, sui bordi delle loro piume, hanno la pancia bianca, ora si può dire se si vede un gufo o una colomba.

Hanno anche due macchie nere sul retro del collo. Sembrano come un paio di occhi, che servono da deterrente ai predatori. E’ un po’ confuso per i perdenti.i predatori vedono cosa pensano i loro occhi guardandoli, e spesso si allontanano. Anche il gufo pigmeo settentrionale ha una coda molto lunga.

Le femmine sono leggermente più grandi dei maschi, con una dimensione di 7 pollici, i maschi misurano circa 6 pollici. Entrambi hanno un’apertura alare di circa 15 pollici.

Distribuzione

Gli piace stare nei boschi, sulle cime degli alberi, anche se si trovano anche nelle zone di valle. Non risiedono in aree forestali profonde e saranno mantenute in aree forestali aperte. A loro piace anche vagare per le zone umide.

La civetta pigmea settentrionale è ben diversificata nella regione delle Montagne Rocciose. Tambiénsi trovano in aree del Nord America, della Columbia Britannica e persino in alcune aree dell’Alaska.
Comportamento

Osservando la civetta pigmea del nord vi renderete conto che sono molto riservati in natura. Cercano di passare inosservati dagli esseri umani o da altri animali. Infatti, non sarete in grado di dire che avete questi gufi in giro se non li ascoltate di notte.

Anche se si tratta di una piccola specie di gufo, è molto aggressivo in natura. Sono più propensi ad attaccare gli animali intorno a loro, sono anche noti per attaccare gli esseri umani quando si sentono minacciati. Quando sta per attaccare apre le ali in modo che possa sembrare molto più grande di quanto non sia realmente.

Sono gufi rumorosi di notte, quindi è difficile ignorarli. I maschi sembrano essere più vocali delle femmine, in quanto sono più territoriali nel proteggere il loro ambiente.

Alimentazione

Questa specie di gufo utilizza il fattore sorpresa come gli altri. Questo perche’ ha delle piume rumorose che possono allertare la preda. Ecco perché tendono ad essere il tipo di predatore che si siede e aspetta, sono molto pazienti e possono aspettare tutto il tempo prima che arrivi qualcosa da mangiare.

Sono gufi molto forti, quindi non stupitevi di sapere che prendono le prede circa tre volte la loro taglia. Usano i loro artigli forti per raccoglierli, bucarli e portarli in un luogo privato dove possono mangiarli. Il gufo pigmeo del nord consumerà uccelli, piccoli rettili, topi e conigli.

Riproduzione

L’unico momento in cui questi gufi effettivamente interagiscono tra loro è durante l’accoppiamento. Le chiamate diventano più forti e più frequenti del normale. Quando maschi e femmine rispondono l’uno all’altro si accoppiano, possono deporre le uova tra aprile e giugno. Il nido medio è di 3-7 uova.
Le femmine incubano le uova per circa 29 giorni prima di iniziare a schiudersi a intervalli regolari. I giovani crescono molto velocemente e saranno più della metà della loro taglia adulta nelle prime due settimane di vita.